Francesco Cusa & The Assassins

12813965_1116471918405689_5089808300499606708_n

Francesco Cusa: drums and compositions
Giulio Stermieri: hammond
Flavio Zanuttini: trumpet fx
Giovanni Benvenuti: tenor sax

“The Assassins è per me una nuova formula di trio, un progetto che eredita l’approccio compositivo del mio precedente gruppo Skrunch. The Assassins, grazie alle specifiche caratteriste dell’hammond, si apre adesso a certe influenze a sonorità più vicine al funk e al jazz. Il lavoro di esplorazione dei materiali tematici è vincolato da schemi poliritmici atti a evidenziare le cellule melodiche, i riff e le modulazioni cromatiche e timbriche. Il rapporto tra scrittura e improvvisazione è dialettico. I vari elementi vanno dunque combinandosi in un gioco continuo di tensione e rilassamento, con uno sguardo alla tradizione e l’altro alla contemporaneità.” (Francesco Cusa)

Con Francesco Cusa & The Assassins abbiamo suonato in diversi festival e club europei: Jazz Fiets Tour (Groningen), Süd Tirol Jazz Festival (Bolzano e Bressanone), Trentino in Jazz (Trento e Mezzolombardo), Catania Jazz, Jazzy Colours (Parigi), Ferrara Jazz Club, Jazz Wide (Pisa), Pinocchio (Firenze), Ricomincio da Tre (Perugia), Novara Jazz, Tarcento Jazz, Casa del Jazz (Roma), Acacia Festival (Addis Abeba) e molti altri.

Abbiamo pubblicato tre dischi di cui uno live uscito con la rivista Jazzit.